C’è pellet nella mia regione?

Sia che il pellet venga prodotto direttamente nella vostra regione, sia che vicino a voi ci sia un grande deposito di stoccaggio intermedio, i produttori svizzeri di pellet e le numerose rivendite in tutte le regioni assicurano l’approvvigionamento in ogni angolo della Svizzera.

Il pellet in Svizzera

Nel 2019, in Svizzera sono state prodotte circa 257’000 tonnellate di pellet, pari a circa il 77% della quantità totale venduta. E il bello è che quanto più legno svizzero viene lavorato nelle nostre segherie, tanti più scarti legnosi si ottengono per produrre il pellet locale.

I produttori immagazzinano presso i propri stabilimenti gran parte del materiale da loro realizzato. Un’altra parte viene invece affidata ad aziende di trasporti e distribuita a depositi esterni per poter essere consegnata più rapidamente alla clientela. I depositi di proprietà dei produttori e i siti di stoccaggio esterni garantiscono quindi che il pellet sia disponibile in ogni regione e possa essere consegnato agevolmente in ogni angolo della Svizzera.

Se vi state chiedendo a quanto ammonti la quota di energia grigia di tale logistica, consultate il bilancio ecologico del pellet per ottenere maggior informazioni in merito.

Bilancio ecologico

Sulla mappa sottostante potete vedere la posizione dei depositi dei produttori e gli ulteriori siti di stoccaggio.

Il pellet in Europa

Il pellet che viene importato in Svizzera proviene per oltre il 90% da paesi confinanti: Austria, Germania e Francia. È interessante notare che queste tre nazioni sono fra i maggiori produttori di pellet a livello europeo, come evidenzia la seguente figura.

Per un

futuro

sicuro.

passare al pellet

Atilizziamo dei cookie sul nostro sito Web. Se rimane sul sito Web, accetta l'utilizzo dei cookie. Ulteriori dettagli sono disponibili nella nostra informativa sulla protezione dei dati personali.

Accettare